• In saldo!

IL CASTELLO DI ORIA. Vicende giuridiche e prospettive di valorizzazione

Glauco Caniglia, “IL CASTELLO DI ORIA: VICENDE GIURIDICHE E PROSPETTIVE DI VALORIZZAZIONE”

pp. 136, ISBN 978-88-94857-37-5, 12.00 €

Edizioni Esperidi, aprile 2018

12,00 €
Tasse incluse

Il libro. Il castello di Oria, di proprietà privata ed attualmente chiuso alle visite e alla fruizione pubblica, è in tempi recenti balzato agli onori della cronaca per essere stato oggetto di sequestri da parte dell’Autorità Giudiziaria nonché di procedimenti penali per supposte attività edilizie abusive. Inoltre, il castello di Oria, per essere passato, prima, dalla proprietà pubblica a quella privata (1933) e, poi, a causa del mancato esercizio del diritto di prelazione da parte degli Enti pubblici (2007), da un privato ad un altro privato, ha costituito occasione di ampio dibattito tra i fautori della gestione privata dei beni monumentali ed i fautori della gestione pubblica. L’autore, in questo libro, dopo una breve introduzione storica ed una disamina delle varie vicende giuridiche che hanno riguardato il castello di Oria dagli inizi del secolo scorso sino ai giorni nostri, analizza quali siano gli strumenti e le modalità offerte dalla normativa vigente (in particolar modo dal Codice dei Beni culturali e del Paesaggio) per restituire il castello alla fruizione pubblica e per puntare alla sua valorizzazione culturale, anche attraverso forme di partenariato pubblico-privato espressamente previste dal nostro ordinamento.

L’autore: Glauco Caniglia, è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi del Salento, è dipendente di ruolo del Comune di Francavilla Fontana (BR) ove si occupa di servizi Socio-Culturali. Ha ricoperto il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale di Oria (BR) nonché per diversi lustri quello di Consigliere Comunale.