LA CHIESA MONASTICA BIZANTINA DI SAN SALVATORE NEL TERRITORIO DI SANNICOLA E LA SUA DECORAZIONE PITTORICA

ANDREA VAGLIO

"La Chiesa monastica bizantina di San Salvatore nel territorio di Sannicola, e la sua Decorazione pittorica

pp. 112, ISBN 978-88-94857-82-5 € 15.00

Edizioni Esperidi, Febbraio 2019

 

15,00 €
Tasse incluse

Il libro. La piccola chiesa di San Salvatore, ubicata in agro di Sannicola, costituisce una delle fondazioni monastiche che caratterizzavano, probabilmente sin dal XII secolo, il territorio di Gallipoli. Nel volume, fatto il dovuto inquadramento storico, sono illustrate la struttura architettonica e la ricca decorazione pittorica dell’edificio religioso con adeguato corredo fotografico. L’autore ha inoltre dedicato ampio spazio alla questione relativa la tutela e la conservazione del bene in questione, con il duplice obiettivo di far conoscere questo piccolo gioiello dell’arte bizantina nel Salento e sensibilizzare chi di dovere affinché si adoperi a proteggere e recuperare la chiesa di San Salvatore, prima che vada irrimediabilmente perduto.

 

L’autore. Andrea Vaglio (Maglie 1983) vive a Sannicola. Dopo la maturità classica si laurea in Beni Culturali, indirizzo archeologico, presso l’Università del Salento, con una tesi in Storia dell’arte medievale riguardante la Chiesa bizantina di San Salvatore. Nell’aprile 2018 termina anche gli studi magistrali conseguendo il titolo di Dottore magistrale in Storia dell’arte presso la medesima Università con il massimo dei voti.

Da sempre innamorato dell’arte, della storia e della sua terra, è impegnato nel volontariato; da alcuni anni fa parte della Pro Loco Sannicola-Lido Conchiglie, di cui riveste da qualche mese il ruolo di Vice Presidente.

È alla sua prima pubblicazione: un atto d’amore verso la sua comunità e la profonda bellezza che essa racchiude.