LA FRAGRANZA DELL'ERBA RECISA

Beatrice Montenegro, “La fragranza dell’erba recisa”

pp. 360, ISBN 978-88-5534-032-8, 17.00 €

Edizioni Esperidi, maggio 2020

17,00 €
Tasse incluse

Il libro. Sulla spiaggia bollente in un mattino d’agosto, l’incontro casuale tra Penelope e Bianca ridesta il legame d’amicizia che, iniziato sui banchi di scuola, si era interrotto circa dieci anni prima. Penelope, psicologa affermata, madre e moglie serena, è ben felice di aver ritrovato la sua amica; Bianca invece si mostra subito fredda e distaccata. La prima intende rinnovare e rinvigorire l’antico patto, mentre la seconda sfugge con fermezza a questa possibilità. L’intuito di Penelope, affinato dalla sua professione, porta la donna a percepire il lato oscuro che l’amica intende celare. Due donne, due storie, un intreccio imprevedibile in cui l’amicizia appare la sola ancora di salvezza.

L’autrice. Beatrice Montenegro nasce a Leverano (Le) nel 1955. Dottore in Lettere classiche, ha insegnato Lettere in alcune scuole della provincia di Lecce. Da sempre appassionata di lettura, sia in prosa sia in versi, nel 2017 per Edizioni Esperidi ha pubblicato Pioggia d’ottobre, il suo primo romanzo.