I GIORNI CHE MI MANCANO DI TE

Aurelio Leo, “I giorni che mi mancano di te”

pp. 80, ISBN 978-88-5534-022-9, 12.00 €

Edizioni Esperidi, dicembre 2019

12,00 €
Tasse incluse

Il libro. Il volume raccoglie versi che intendono comunicare un dolore: “c’è un padre in ascolto, c’è l’ombra di un figlio perduto. C’è, dappertutto, non solo l’impressione ma la realtà di un’assenza: quella inesorabile procurata dalla morte” (Luigi Scorrano).

L’autore: Aurelio Leo è nato a Tuglie, dove tuttora vive: è Laureato in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Lecce con una tesi su Allen Ginsberg, guru della “beat generation”. Negli anni ’70-’80 ha collaborato con Antonio Verri nella “avventura editoriale” del Pensionante de’ Saraceni ed in Caffè Greco. Nello stesso periodo ha collaborato con dei fogli di poesia di collettivi militanti.